Edilservice Misterbianco - Saturnia Acicastello 2-3

MISTERBIANCO(CT), 5 aprile 2009 – Scontro ai vertici tra Edilservice Misterbianco e Saturnia Acicastello; fin dall’inizio la gara si preannuncia carica di tensione. L'Edilservice scende in campo con Trombetta che veste il doppio ruolo di allenatore-giocatore, causa l’assenza per infortunio del palleggiatore titolare.

Le squadre partono un po’ a rilento e giocano alla pari, con la Saturnia avanti di un paio di punti. Più attenta a muro ed efficace in attacco, gli ospiti allungano fino al punteggio di 8-13. Time-out per i padroni di casa che provano a frenare il ritmo dell’avversario, ma il primo parziale si chiuderà (14-25) in favore dei castellesi.

Ancora un inizio set equilibrato, con l’Edilservice che gioca un po’ più in scioltezza grazie alla miglior distribuzione del gioco da parte del palleggiatore. Una serie di buone battute ed attacchi punto portano gli atleti di casa a condurre il gioco 17-12. Dalla panchina avversaria il tecnico Leone prova un doppio cambio, che serve a poco, perché l’Edilservice si aggiuduca il parziale. (25-16)

Ritrovata la sicurezza nel proprio gioco, i ragazzi di casa sfruttano tutte le occasioni per procurarsi il punto e, compattando bene il muro, riescono a bloccare ogni tentativo degli avversari di riequilibrare il punteggio, 6-2. Un improvviso capovolgimento di fronte vede calare il buio in casa dei misterbianchesi. La Saturnia si porta in parità per poi superare l’avversario, 8-10. Tensione in campo e scompiglio nella difesa dell’Edilservice che si fa sorprendere da alcune palle ben piazzate a fondo campo. Facile per la Saturnia che chiude il set con dieci punti di scarto. (15-25)

Il quarto parziale inizia con la Saturnia che, accortasi dei vuoti nella difesa avversaria, cerca insistentemente le zone uno e cinque. Il muro aperto e scomposto dell’Edilservice consente agli attaccanti avversari di passare agevolmente. Poi una serie di errori consente il recupero dei padroni di casa che addirittura conducono il gioco per 10 a 7. E’ proprio su questo punteggio che il gioco si ferma a causa di uno scontro fortuito tra due giocatori dell’Edilservice. Il libero rimane a terra diversi minuti, per poi essere portato a bordo campo in attesa dell’ambulanza. Il gioco riprende ed i ragazzi, ancora perplessi per quanto avvenuto, perdono punti e consentono all’avversario di portarsi in parità. Fase centrale del set caratterizzata da parecchia tensione e molti errori da ambedue le parti. La Saturnia vorrebbe approfittare per chiudere l’incontro, ma gli atleti di casa non ci stanno e rimettono le cose in perfetta parità. (25-23)

Sarà il quinto set a decidere le sorti di questa gara, ancora una volta equilibrata nella fase iniziale del set. Si cambia campo con i locali in vantaggio 8-7. Finale di forza con le squadre che lottano punto su punto, ma alla fine la spuntano, per poco, i ragazzi di Stefano Leone. (12-15)

(Guarda tutte le foto Dentro la Notizia)

Edilservice Misterbianco – Saturnia Acicastello: 2-3 (14/25), (25/16), (15/25), (25/23), (12-15).

Roberta Raffaele

Fonte: "Sicilia sportiva
link all'articolo:
http://www.siciliasportiva.com/show.php?notizia=636%3Bvolley%3B/img_notizie/volley_img/042009/saturnia.jpg&cat=

bordoDx